Ti trovi qui:Home/Ristoranti/Tutte le iniziative di solidarietà per sostenere il settore della ristorazione

Tutte le iniziative di solidarietà per sostenere il settore della ristorazione

Ti trovi qui:Home/Ristoranti/Tutte le iniziative di solidarietà per sostenere il settore della ristorazione

Tutte le iniziative di solidarietà per sostenere il settore della ristorazione

Servizi gratuiti, acquisti di buoni SOS e zero commissioni per i ristoratori con PerPranzo: scopri tutte le iniziative di solidarietà per aiutare il settore ristorazione a ripartire

La solidarietà arriva anche nel settore ristorazione: molto interessanti sono le iniziative a loro rivolte per scongiurare il rischio di chiusura. 

Il fatto che la ristorazione sia uno dei settori più colpiti dall’emergenza Coronavirus è, purtroppo, una realtà ben nota e ormai acclarata: sono nate così diverse iniziative volte ad aiutare tutti i titolari e gestori di attività di ristorazione sia in questa fase emergenziale sia nella successiva fase 2, quella della ripartenza.
Vediamo le più rilevanti.

#Iostoconiristoratori: servizi gratis per la digital transformation

Sono oltre 40 le aziende e start-up che hanno scelto di aderire al progetto con l’obiettivo di arginare i danni economici provocati dalle chiusure forzate e sostenere le aziende durante la ripresa economica dell’intero settore. 

I servizi messi a disposizione sono diversi e vanno dalla consulenza, alla vendita di prodotti e ai servizi di delivery e marketing online

L’obiettivo principale è quello di semplificare la transizione dei ristoranti nel mondo digitale, una transizione che ora è diventata più che mai impellente e necessaria, nel rispetto delle disposizioni e restrizioni previste dal DPCM sul Coronavirus.

Save One Seat: compra oggi, consuma domani

L’iniziativa si rivolge ai consumatori con l’obiettivo di aiutare i ristoratori in questo momento difficile attraverso un’iniezione immediata di liquidità: i clienti possono scegliere il proprio ristorante preferito tra una lista di locali che hanno aderito all’iniziativa e acquistare un buono SOS per una cena, un pranzo o una colazione, da consumare alla riapertura. 

L’importo speso dal consumatore viene immediatamente trasferito al ristoratore, mentre il cliente riceve una mail con un codice che gli permetterà di usufruire del buono pasto acquistato. 

Scopri ora i vantaggi di PerPranzo Zero Fee

Accedi a PerPranzo ZERO FEE

Le iniziative di PerPranzo

Anche noi di PerPranzo abbiamo deciso di fare la nostra parte per aiutare i ristoratori in difficoltà: lo abbiamo fatto con tre iniziative che speriamo aiuteranno le singole attività e l’intero settore della ristorazione a ripartire.

Iniziativa Zero Fee per tutto il 2020

Rispetto ai buoni pasto, le cui commissioni per i ristoratori possono arrivare anche al 30% sull’incasso, PerPranzo ha commissioni fisse al 10%, tra le più basse sul mercato. Ma se scegli di unirti a noi adesso, PerPranzo si impegna ad offrirti il servizio a zero commissioni per tutto il 2020: il nostro obiettivo è aiutare il tuo ristorante a ripartire eliminando tutti i costi superflui!

Paga al Tavolo 

PerPranzo pensa anche alla salute dei ristoratori e dei loro clienti.
Con il sistema Paga al Tavolo il pagamento diventa contactless: non sarà più necessario per il cliente recarsi in cassa, per effettuare il pagamento basterà mostrare il QR Code presente all’interno dell’app sul proprio smartphone.

L’obiettivo è aiutare i ristoratori a snellire il momento del pagamento durante la pausa pranzo, velocizzandolo ma anche rendendolo più sicuro per tutti, senza fila in cassa e senza dover maneggiare contanti o POS. Crediamo che questa opportunità sarà preziosa quando a giugno, data ancora da confermare, si potrà gustare di nuovo il pranzo seduti al tavolo.

Fino al 25% di credito per le aziende 

Per le aziende che aderiscono a PerPranzo entro la fine di Maggio, PerPranzo regala  fino al 25% dell’ammontare della ricarica per i pasti dei loro dipendenti. I dipendenti potranno usare i Buoni Pranzo PerPranzo sia per il take away che per il delivery.

Per il Take Away: Il dipendente ordina il pranzo direttamente tramite l’app, si reca al ristorante e ritira. Il pagamento avverrà in pochi secondi mostrando il proprio QR code.

Per il delivery: Il dipendente ordina il pranzo comodamente tramite l’app; il pasto arriva in ufficio all’orario concordato e, come sempre, il pagamento avverrà in pochi secondi tramite il QR code.

Come funziona PerPranzo?

PerPranzo è un sistema di mensa aziendale diffusa che si sostituisce ai buoni pasto con l’obiettivo di migliorare la pausa pranzo aziendale per tutti: aziende, dipendenti, ristoratori.  A differenza dei ticket restaurant e degli altri sistemi di rimborso del pranzo, PerPranzo non è soggetto al limite degli 8€ di detassazione per le aziende e ha le commissioni più basse sul mercato per i ristoranti.

Non ti sei ancora unito a PerPranzo?
Fallo subito: con PerPranzo risparmi e rendi il tuo ristorante un luogo accogliente e soprattutto sicuro per i tuoi clienti!

Vuoi scoprire come attivarlo?

Accedi a PerPranzo ZERO FEE

About the Author: Giuliana Gugliotti

Giornalista, blogger e social media manager freelance. Aiuto aziende e professionisti a raccontare la loro storia e a costruirsi un’identità vincente sul web.