alternativa-buoni-pasto-commissioni-basse

Zero costi nascosti, commissioni fisse al 10% e rimborsi mensili: PerPranzo è l’alternativa ai ticket restaurant che conviene a tutti, non solo ai ristoratori

Ogni giorno sono circa 10 milioni gli italiani che pranzano fuori casa: di questi, 2,8 milioni utilizzano i ticket restaurant, per un volume d’affari complessivo di 3,2 miliardi di euro.

Secondo le stime dell’ultimo rapporto “Il Pranzo fuori Casa” realizzato dalle associazioni di categoria di ristoratori ed esercenti, ogni giorno negli esercizi convenzionati si spendono poco meno di 13 milioni di euro in buoni pasto. 

Un sistema monumentale e molto complesso, che da anni però si rivela traballante e minaccia di crollare: le ragioni sono svariate, legate principalmente alla scarsa sostenibilità economica di questo sistema che penalizza soprattutto ristoratori che accettano il pagamento in ticket restaurant e aziende che li utilizzano per garantire il pranzo ai propri dipendenti: ne abbiamo parlato approfonditamente in questo articolo del nostro blog.

Dai ticket restaurant al POS: le tasse occulte per i ristoratori

I ristoratori sono costretti a versare il 30% circa di commissioni sull’incasso dei buoni pasto: una situazione che più volte è stata segnalata come insostenibile dalle associazioni di categoria. Purtroppo le cose non cambiano di molto anche per i pagamenti con il POS, che generalmente ha un costo di installazione, un canone mensile e delle commissioni variabili sui singoli pagamenti. 

Ma non è tutto: con l’avvento dei buoni pasto elettronici, spesso gli esercizi commerciali sono costretti a dotarsi di due, tre, quattro POS differenti oltre a quello bancario, perché ogni società emettitrice ha il suo, con tutto ciò che ne discende a livello di costi.

Ridurre queste spese però è possibile passando a PerPranzo: un sistema di pagamento con le commissioni al 10%, praticamente le più basse sul mercato. 

Attiva PerPranzo per il tuo ristorante

Accedi a PerPranzo ZERO FEE

Come funziona PerPranzo?

PerPranzo è una rete di ristoranti convenzionati con le aziende e basato sul concetto di mensa aziendale diffusa: le aziende acquistano i pasti per i loro dipendenti, che hanno la possibilità di scegliere dove pranzare tra una serie di locali convenzionati. 

I dipendenti pagano il pasto utilizzando l’app PerPranzo, che a differenza dei buoni pasto non è un titolo di credito, ma funziona come semplice lasciapassare da mostrare al ristoratore per accertare il diritto del cliente ad usufruire del “buono pranzo”. 

I ristoratori che ospitano i dipendenti in pausa pranzo fatturano direttamente a PerPranzo, pagando solo una commissione del 10% sugli incassi, senza altre spese né costi nascosti, e con rimborsi regolari e garantiti mese per mese. 

PerPranzo è un sistema sostenibile e vantaggioso per tutti

Tagliando tasse e commissioni, le aziende possono permettersi di alzare l’importo del buono pranzo per i propri dipendenti, mentre i ristoratori possono impegnarsi a migliorare la propria offerta garantendo ai lavoratori in pausa pranzo un pasto completo e di qualità.

Scopri subito come attivare PerPranzo nel tuo ristorante qui.

Attiva PerPranzo per il tuo ristorante

Accedi a PerPranzo ZERO FEE