Ticket restaurant contro mensa diffusa: calcola il risparmio fiscale

Calcola il risparmio

La pausa pranzo risulta salata?

Dall’inizio del nuovo anno, con l’approvazione della legge di Bilancio, sono cambiate le soglie di esenzione fiscale per i servizi sostitutivi di mensa aziendale.

È stata ridotta, infatti, la soglia di esenzione per i buoni pasto cartacei (da 5,29€ a 4€) con l’intento di incentivare sistemi più innovativi.

Entrambe le versioni dei ticket restaurant, cartacea (esente fino a 4€) e digitale (esente fino a 8€), non sono la soluzione più conveniente per le aziende.

Il mondo della pausa pranzo è stato completamente rivoluzionato e le aziende devono far attenzione per evitare problemi con il loro bilancio.

Esistono infatti soluzioni che, a prescindere dall’importo del pasto del dipendente, sono al 100% detassate, risultando molto idonee per le aziende che pagano, o sono disposte a pagare, almeno 8€ per il pranzo dei loro dipendenti.

La soluzione più conveniente è la mensa diffusa e da oggi è disponibile in versione smart con l’app PerPranzo.

Compila il form qui sotto e riceverai una email con:

– il risparmio annuale calcolato per la tua azienda

– la normativa di riferimento

– le istruzioni per prenotare una call di approfondimento

Calcola il risparmio per la tua azienda